Il Calisthenics o calistenia è una particolare disciplina sportiva, il cui obiettivo è quello di migliorare il corpo attraverso l’esecuzione di esercizi a corpo libero, sfruttando in particolare solo il peso del proprio corpo, è una disciplina che appartiene al fitness. Ad oggi è una pratica sportiva che va molto di moda, perché non servono attrezzi per praticarlo ed inoltre po’ essere praticato ovunque, potendolo definire street workout, allenamento da strada.

L’origine del nome è greca, in particolare da kallos che vuol dire bellezza e “sthénos” che vuol dire forza. Questa metodologia di allenamento, vede le sue origini nella ginnastica artistica, di fatto negli allenamenti è previsto l’uso di anelli, parallele, sbarre tipici della ginnastica artistica. Lo scopo della calistenia è quello di migliorare l’equilibrio, essere più agili, senza l’uso di alcun tipo di attrezzo. È quindi adatto a tutti, per i principianti ed anche coloro che sono poco allenati, di fatti si basa sull’acquisizione di abilità o skills che all’aumentare della preparazione atletica diventano sempre più impegnative e difficoltose.

Tipologie di attrezzi e scopo del Calisthenics

La pratica della calistenia, prevede una fase di lavoro aerobica, ed una anaerobica, da sviluppare in un allenamento intensivo dove la base degli esercizi è sempre lo sfruttamento della massa corporea. Durante questi allenamenti si è quindi in grado di bruciare grassi, e sviluppare in modo particolare, forza, agilità, ed elasticità. 

Una disciplina non solo fisica

Un’ altra dote molto importante che si acquisisce praticando questo tipo di attività fitness è la padronanza del corpo e della mente, perché essendo un’attività pensata e studiata per il corpo libero, un buon controllo mentale è imprescindibile per il giusto ottenimento del controllo su tutto il corpo e la corretta riuscita dell’apprendimento del Calisthenics. Quindi non solo la disciplina fisica, ma anche quella mentale sono un aspetto fondamentale alla corretta riuscita degli allenamenti ed all’acquisizione di questa tecnica, che all’apparenza non sembra essere completa come invece lo è.

A livello base gli allenamenti sono piuttosto semplici, sono previsti esercizi base quali dip, squat, affondi, push-up, crunch, jumping jack. Poi man mano che si sviluppano le abilità si passa ad esercizi via via più complessi.