L’attenzione all’ambiente e allo smaltimento dei rifiuti è un tema di grande importanza, per questo motivo oggi vogliamo raccontarvi di Alter Eco srl, un’azienda che si è distinta per aver abbracciato la filosofia green nella produzione di materiali plastici e in gomma sfruttando quelli scartati ma non solo. Con attività sul territorio di Padova e in tutto il Nord Italia si occupa anche di smaltimento rifiuti speciali. Leader per il Nord Italia nel trasporto e smaltimento rifiuti, Alter Eco diventa un punto di riferimento dimostrando grande attenzione anche per l’arredo urbano ecologico e la realizzazione di oggetti in materiale riciclato o recuperato.

La gestione e lo smaltimento dei rifiuti speciali

Alter Eco srl si occupa anche di smaltimento rifiuti speciali a Padova e provincia e lo fa offrendo competenza tecnica in diversi settori: per l’ambito commerciale si inserisce come intermediario per smaltimento e recupero, si occupa poi di vendita di imballaggi e trasporto fino ad effettuare un’attenta analisi di caratterizzazione dei rifiuti.

Secondo settore è quello della consulenza e dell’assistenza in cui Alter Eco srl si occupa di compilare il registro di carico e scarico, elaborazione del MUD e registrazione anche da remoto di carico e scarico rifiuti. Infine l’azienda è specializzata in impianti trattamento reflui offrendo assistenza nella manutenzione e nella vendita di evaporatori sottovuoto o ricambi. La vera forza dell’attività è quella di aver sviluppato una rete di partnership che hanno permesso ad Alter Eco srl di smaltire i rifiuti in tutto il territorio Veneto grazie all’accordo con numerosi titolari di impianti; il risultato è quindi un servizio efficace, rapido ed economico sia per rifiuti urbani che per quelli speciali e pericolosi.

Smaltimento rifiuti speciali: la tecnica di Alter Eco slr

Tra le attività svolte all’interno della sede di Padova c’è la possibilità di smaltire rifiuti speciali o recuperarli in modo idoneo; parliamo di rifiuti spesso di origine industriale che possono risultare pericolosi e che per questo motivo non vengono smaltiti tramite la tradizionale raccolta differenziata. Sia in formato liquido che solido, i rifiuti vengono catalogati e recuperati da Alter Eco srl che può così strutturare una strategia efficace. I rifiuti vengono trattati in modo impeccabile secondo i decreti di legge; ridurre l’inquinamento ambientale è non solo un obbligo di legge ma anche morale: intervenire in modo preciso e puntuale secondo le regole permette a tutti di vivere in un ambiente più salutare. Tra i rifiuti speciali si catalogano eternit ed amianto, rifiuti industriali, rifiuti sanitari, apparecchiature elettriche ed elettroniche ma anche rifiuti dati dalla demolizione sia civile che industriale. Non tutti i rifiuti sono da considerare pericolosi in modo immediato per la salute ma è importante che non vengano diffusi nell’ambiente.

Per poter trattare in maniera efficace i diversi rifiuti è bene fare un’analisi che permette di definire il grado di pericolosità del rifiuto, andando quindi a garantire massima sicurezza nel trasporto e nello smaltimento sia per la salute umana che per la salvaguardia ambientale.

Per poter smaltire i rifiuti speciali in modo corretto è consigliato inviare i rifiuti a depositi di smaltimento ogni 3 mesi, indipendentemente dalla quantità. È poi suggerito inviarli entro un anno qualora la produzione fosse inferiore ai 30 metri cubi, di cui massimo 10 nel settore pericoloso. Se hai necessità per la tua azienda di comprendere come smaltire rifiuti pericolosi, ma non solo, puoi contattare Alter Eco srl che sarà lieta di offrirti una consulenza e un preventivo personalizzato in base alle tue esigenze. L’azienda che ti abbiamo segnalato offre una copertura capillare nella zona delle Tre Venezie e in tutto il nord Italia conquistando per la sua grande attenzione verso l’ambiente, la filosofia green ma soprattutto i prezzi altamente competitivi.