Quando si ha un problema ai denti, a prescindere dalla gravità, è assolutamente necessario rivolgersi ad un professionista che non solo possa offrire un ottimo servizio, ma che soprattutto tenga conto del paziente e delle sue differenti esigenze. Infatti, oggi il settore lavorativo dentistico è stato rivoluzionato, e pertanto permette anche di utilizzare delle tecniche apposite per i pazienti, e quindi anche i loro problemi o esigenze specifiche.
Nel particolare, una struttura dentale che vanta di 30 anni di lavoro professionale è situata a Brescia: la SFP Dental Service.
Quest’ultima fu fondata in origine dal Dottor Parabita. Oggi il servizio professionale viene offerto, e quindi ottimizzato, da un ulteriore staff specializzato in differenti ambiti specifici: si può quindi usufruire dei servizi di Odontoiatria classica, così come di servizi legati all’igiene dentale, o ancora alle protesi.
In aggiunta, tale team è anche composto da diversi anestesisti specializzati nel campo, capaci di garantire benessere durante lo stesso trattamento, evitando così ogni tipo di dolore che si potrebbe normalmente percepire.
La struttura dentale SFP Dental Service, situata a Brescia, offre i seguenti servizi di implantologia dentale:

  • Implantologia dentale a carico immediato;
  • Implantologia dentale Eagle Grid;
  • Implantologia dentale zigomatica.

Nel particolare, ogni modalità di implantologia dentale è destinata a diversi pazienti, che hanno per l’appunto differenti tipi di problemi ai propri denti.

Impianto dentale a carico immediato

L’implantologia dentale è ritenuta vantaggiosa rispetto alle implantologie tradizionali, in quanto evitano di danneggiare l’ossatura oppure di provocare un graduale dolore durante l’utilizzo delle protesi.
Nel particolare, queste ultime vengono garantite provvisoriamente dalla SFP Dental Service già dal primo trattamento, e vengono utilizzati dei perni (o texture) finalizzati al mantenere le protesi nella loro esatta posizione.
Ovviamente, le tecniche adottate variano a seconda dei problemi ai denti che si hanno, e talvolta anche di eventuali problemi di carattere salutare.
Gli impianti dentali posseggono delle caratteristiche volte a mantenere inalterata la struttura della bocca del proprio paziente, e quindi evitano di danneggiare le ossa, come al contrario accade con le protesi tradizionali.
L’implantologia dentale a carico immediato permette quindi di sostituire i denti mancanti, e di mangiare e sorridere in modo del tutto incurante, esattamente come si farebbe normalmente con tutti i denti ancora intatti.
Questi impianti dentali permettono la montatura di protesi provvisorie, da utilizzare per 2-3 mesi, per poi arrivare successivamente all’installazione della protesi finale, perfettamente adatta al paziente e alle sue esigenze e struttura.
Tale procedura non invasiva ha una percentuale di successo che si avvicina notevolmente, e nella maggior parte dei casi giunge, al 100%.

Impianti dentali zigomatici

L’implantologia dentale zigomatica viene adottata nei casi in cui un paziente non possa ricorrere ad una implantologia tradizionale, in quanto la porzione di ossatura è insufficiente. Ebbene, in questi casi è possibile adottare degli impianti dentali zigomatici, dove si utilizzano delle texture più lunghe rispetto al normale, al fine di raggiungere l’osso ed installare di conseguenza la protesi adeguata al paziente.
Ovviamente, in questi casi si deve essere pienamente sicuri delle protesi da utilizzare, e pertanto si devono calcolare le esatte misure delle ossature zigomatiche.
Per fare ciò, sono quindi necessarie delle TAC: nel particolare, si applica la TAC Cone Beam. Quest’ultima ha delle radiazioni minori rispetto alle tac normali, e permettono di avere un modello 3D del cranio, e quindi anche delle ossa zigomatiche del paziente.
Successivamente, si faranno ulteriori controlli, quali:

Nel particolare, tali procedure permetteranno di sviluppare rispettivamente un dima anatomico e chirurgico, che successivamente permetteranno di fare una seconda TAC.
Quest’ultima renderà possibile la creazione di un modellino stero-litografico, che darà informazioni ancor più precise sulle ossatura zigomatiche, e quindi sulle caratteristiche specifiche che la protesi dovrà avere.

Implantologia dentale Eagle Grid

Questa modalità di implantologia dentale è particolarmente rivoluzionaria, in quanto non necessita del sostegno dell’ossatura del paziente. Infatti, tali impianti vengono adottati nel momento in cui non vi sia nessuna ossatura del paziente che possa sostenere le protesi.
Tale tecnica prevede nella creazione di una protesi esclusivamente apposita per il paziente, e che prevede un impianto subperiostale, che viene progettato tramite il software CAD-CAM, e successivamente realizzato grazie al 3D Laser Melting.
Tale procedura è la più complessa rispetto alle altre, e necessita di numerosi trattamenti volti a garantire che la protesi sia perfetta.
Inizialmente, vengono eseguite le seguenti operazioni:

  • Radiografia panoramica delle arcate;
  • Calco, finalizzato ad ottenere le impronte delle arcate.

Tali procedure sono necessaria per creare una mascherina, denominata anche dima radiologica, che verrà utilizzata nella successiva operazione. In tal modo, si potrà avere la ricostruzione su tutti i piani dell’ossatura apposita per il paziente. Tale modellino sarà successivamente inviato al team BTK, ossia un team di lavoro che utilizzerà il software CAD, al fine di ricreare concretamente tale mascherina.
Prima di concretizzarla definitivamente però, tale modello verrà reinviato all’odontoiatra, che la valuterà ed, eventualmente, modificherà prima del vero e proprio trattamento di implantologia Eagle Grid.
Tale mascherina sarà successivamente definita nei particolari tramite il Laser Melting, e infine questa verrà rifinita tramite elettro-lucidatura, per poi essere decontaminata e successivamente sterilizzata prima del trattamento finale.
Tutte le operazioni di implantologia dentale offerte da questa struttura saranno caratterizzate dall’assenza totale di dolore, e tutte le operazioni sono inoltre rigidamente controllate e monitorate, al fine di garantire la miglior professionalità e sicurezza.