La maggior parte dei matrimoni del 2020 sono stati spostati a quest’anno ma molti degli stili erano già stati decisi e saranno riproposti l’anno prossimo.

La situazione legata alla pandemia sta piano piano tornando alla normalità e si ricomincia a celebrare matrimoni quanto più “normali” possibili con tutti gli accorgimenti legati però al distanziamento sociale e al contenimento del virus.

I matrimoni del 2021 avranno probabilmente una platea di invitati più piccola e probabilmente sarà una cerimonia molto più informale con pochi intimi. Ci saranno molte persone che festeggeranno un matrimonio con pochi cari quest’anno e faranno una festa con gli amici e parenti l’anno prossimo o appena ce ne sarà l’occasione.

Mi piace pensare che quando vedremo una via d’uscita, le persone vorranno organizzare matrimoni più numerosi. Abbiamo tutti perso tempo con molti dei nostri gruppi sociali e sentiremo l’esigenza di dover compensare in futuro.

Qualunque siano i vostri programmi per il matrimonio, spero che non cambiate idea e che usiate il tempo extra dovuto ad eventuali spostamenti della celebrazione per pianificare un matrimonio speciale e memorabile.

Se stai cercando un fotografo per matrimonio a Verona potrai affidarti alla professionalità, all’esperienza e alla bravura di Matteo Braghetta che saprà rendere immortali gli scatti più belli delle tue nozze.

Le tendenze del 2021

Matrimoni bohemien

La tendenza al bohemien si è sviluppata nel 2020 e sta crescendo nel 2021. C’è generalmente un aspetto particolarmente legato alla decorazione finalizzata a rendere l’ambiente quanto più naturale e organico.

Pensa a colori e toni più morbidi, cristalli, stelle di mare e fiori di bosco in barattoli di marmellata tenuti in posizione con una corda di canapa. La tendenza bohemien è in rapida ascesa ma in questo 2021 si può dire che abbia avuto un vero e proprio boom.

Quando organizzato bene appare decisamente bello e si adatta perfettamente alla coppia ma come molte tendenze, non devi farlo esclusivamente per essere trendy agli occhi dei tuoi invitati.

Credimi, ripensando al tuo matrimonio bohemien, se non rientra nel tuo stile te ne pentirai amaramente.

Abiti da sposa

C’è stato una escalation esponenziale relativa alle ricerche online sugli abiti da sposa. C’è stato inoltre, in particolare, un grande aumento di interesse per gli abiti da sposa vintage relativo agli anni ’50 e ’60.

Questo renderà il 2021 un anno interessante per gli stili di matrimonio e le tendenze attuali incorporeranno parte di questo stile vintage con un tocco moderno.

Circa 10 anni fa era molto popolare nella fotografia di matrimonio aggiungere un aspetto vintage alle immagini ma nonostante questa tendenza difficilmente tornerà in auge, un piccolo tocco non può che essere un fattore positivo.

Acconciature meno elaborate

Chiamalo effetto Meghan Markle ma questa tendenza si sta rafforzando nel 2021. I capelli del giorno del matrimonio vengono trattati con un tocco notevolmente più leggero rispetto agli ultimi tempi, con le spose che scelgono spesso di mantenere i capelli abbastanza naturali senza acconciature eccessivamente elaborate.

L’acconciatura disfatta alla Duchessa del Sussex o le trecce appena lavate e arruffate, stanno diventando la nuova normalità per le spose desiderose di evitare acconciature eccessivamente pettinate e che richiedano ore e ore per la preparazione.

Matrimoni sostenibili

Dal viaggio necessario per riunire tutti in un unico luogo, allo spreco di cibo prodotto dal banchetto, i clienti sono decisamente alla ricerca di modi per ridurre l’impatto ambientale ed etico del loro matrimonio.

E anche se non tutti hanno un budget importante per il loro grande giorno, ci sono molti modi relativamente semplici per rendere il tuo matrimonio sostenibile: dall’uso di cancelleria per matrimoni fatta di carta riciclata fino al trovare un’azienda di catering che si rifornisca di prodotti etici, locali e biologici fino al contribuire ad eliminare l’uso di plastica.

Donazioni in beneficenza

Dopo questa terribile pandemia sembra che la gente stia diventando molto più “umana” e quindi sono in aumento i matrimoni in cui gli sposi chiedono, in alternativa ai classici regali di nozze, donazione ad enti di beneficenza che stanno particolarmente a cuore.